Il 13 luglio 1944  Brescia venne gravemente colpita dal più pesante bombardamento aereo della sua storia. Erano le 11:00 quando il cielo della Leonessa tornò a oscurarsi sotto uno sciame di aerei. Nel giro di una ventina di minuti 186 bombardieri statunitensi sganciarono 518 bombe dirompenti, per un totale di 124 tonnellate di esplosivo, che caddero quasi tutte sul centro cittadino. Le conseguenze furono tanto più devastanti quanto più ampia fu l’area colpita: non la sola linea ferroviaria, ma una vasta fetta di città, dalla Stazione al Castello e al Vantiniano. Ingenti i danni in centro, con interi edifici di piazza Vittoria sventrati, la Queriniana, il Duomo e il Broletto colpiti in pieno. Le vittime furono oltre 200, un centinaio solo tra coloro che avevano cercato scampo dalle bombe nel rifugio posto sotto l’albergo Gambero (nell’odierna piazzetta Boni), che fu invece raso al suolo. Il dramma fu collettivo. E chi vi scampò ancor oggi rivive con dolore quelle ore terribili, nell’auspicio (rivolto all’Amministrazione locale, da anni in tal senso sollecitata anche da alcuni di coloro che persero dei cari) che anche quei morti insieme a quelli degli altri bombardamenti del 1944-45 – possano essere ricordati in un giorno a essi dedicato.

(Descrizione tratta da http://thule-italia.com/wordpress/crimini-alleati-dimenticati-brescia-13-luglio-1944/)

(Immagine inviata da Federico Grossi)

CONDIVIDI

54 COMMENTI

    • scrivi meno cretinate e ricordati che è stata l’Italia a dichiarare guerra agli Alleati, alleandosi con Hitler e non viceversa. quello che vedi nella foto è il risultato che Mussolini e l’Italia fascista ha ottenuto, per cui ripeto SCRIVI MENO CRETINATE

    • No caro Riva Remo tu scrivi meno cretinate. Ed inutile dire studia la storia. I libri di storia sono mistificati, scritti dai rossi che non sono vincitori ma traditori del popolo italiano e che hanno svenduto il suolo italiano agli americani. Come adesso stanno facendo i loro degni eredi del PD che stanno facendo invadere l’Italia.

    • Ma quanti cazzo di idioti ci sono in giro? Gaia lo sai che nel ’44 Brescia faceva parte della Repubblica di Salò? Lo sai che fu l’Italia del tuo bel Mussolini a dichiarare guerra agli Alleati? Cosa disse nel discorso di dichiarazione di guerra? “Armiamoci e PARTITE”

    • scrivi meno cretinate e ricordati che è stata l’Italia a dichiarare guerra agli Alleati, alleandosi con Hitler e non viceversa. quello che vedi nella foto è il risultato che Mussolini e l’Italia fascista ha ottenuto, per cui ripeto SCRIVI MENO CRETINATE

    • No caro Riva Remo tu scrivi meno cretinate. Ed inutile dire studia la storia. I libri di storia sono mistificati, scritti dai rossi che non sono vincitori ma traditori del popolo italiano e che hanno svenduto il suolo italiano agli americani. Come adesso stanno facendo i loro degni eredi del PD che stanno facendo invadere l’Italia.

    • Ma quanti cazzo di idioti ci sono in giro? Gaia lo sai che nel ’44 Brescia faceva parte della Repubblica di Salò? Lo sai che fu l’Italia del tuo bel Mussolini a dichiarare guerra agli Alleati? Cosa disse nel discorso di dichiarazione di guerra? “Armiamoci e PARTITE”

    • scrivi meno cretinate e ricordati che è stata l’Italia a dichiarare guerra agli Alleati, alleandosi con Hitler e non viceversa. quello che vedi nella foto è il risultato che Mussolini e l’Italia fascista ha ottenuto, per cui ripeto SCRIVI MENO CRETINATE

    • No caro Riva Remo tu scrivi meno cretinate. Ed inutile dire studia la storia. I libri di storia sono mistificati, scritti dai rossi che non sono vincitori ma traditori del popolo italiano e che hanno svenduto il suolo italiano agli americani. Come adesso stanno facendo i loro degni eredi del PD che stanno facendo invadere l’Italia.

    • Ma quanti cazzo di idioti ci sono in giro? Gaia lo sai che nel ’44 Brescia faceva parte della Repubblica di Salò? Lo sai che fu l’Italia del tuo bel Mussolini a dichiarare guerra agli Alleati? Cosa disse nel discorso di dichiarazione di guerra? “Armiamoci e PARTITE”

  1. ti voglio ricordare che l italia nel 1944 era alleata con gli americani , visto che dico solo delle cretinate,prima di scrivere senza sapere quello que dici é meglio che ti informi. dall 8 di settembre del 43 al 25 aprile del 45 gli alleati hanno fatto piu morti civili italiani con i bombardamenti che i tedechi. non c era bisogno di bombardare Brescia Mantova e tutti i paesi dintorni massacrando migliaia di civili.

    • Riccardo Cobelli però dimentichi che dopo l’8 Settembre, Hitler fece liberare Mussolini dal Gran Sasso d’Italia dov’era tenuto prigioniero e per resistere all’avanzata degli Alleati fu fondata la R.S..I. Repubblica Sociale Italiana che comprendeva tutta la Pianura Padana, ecco spiegato il motivo del bombardamento su Brescia considerata Città nemica.

    • L’italia NON era alleata con gli alleati nel ’44 ma da Nazione sconfitta era stata aggregata. Brescia nel ’44 NON faceva parte di quell’Italia ma faceva parte della Repubblica Sociale di Salò, per cui NEMICA degli alleati. Studiate la storia e non fate come quei voltagabbana che prima indossavano la camicia nera, poi hanno indossato la camicia rossa.

    • allora , prima cosa non sono un volta gabbana come dici tu , la mia famiglia é sempre stata comunista con la C grande. Non é motivo per bombardare y massacrare migliaia di civili inermi.quello che voglio dire. la Gerra si fa contro i militari non contro la popolazione.cerca di capire e non tenere la mente chiusa filo americana . devi pensare che a liberarci dai nazifascisti sono stati i partigiani ,perché gli americani con i loro bombardamenti , hanno fatto solo morti inutili e quando arrivavano trovavano le cittá giá liberate.

    • Allora studia la storia e togliti quella stupida camicia rossa (che è identica a quella nera) Non hai fatto nessun accenno ai bombardamenti che hanno fatto gli italiani durante il fascismo e durante la guerra d’Eritrea quando l’Italia per “diventare un impero” ha fatto. Mio padre nell’inverno del ’44 è stato rastrellato e spedito a Dachau dai fascisti che abitavano a Brescia nello stesso periodo di questi bombardamenti e quai fascisti ERANO ITALIANI non certo Alleati, Se non ci fossero stati gli americani (di quei tempi non quelli di oggi sia chiaro) in Europa comanderebbe Hitler e le dittature esistenti (compresa quella che indossa la camicia rossa) RIPETO DOVRESTI STUDIARE LA STORIA CHE SAREBBE IL CASO.

    • caro mio Riva Remo sei propio un qualunquista , se dici che la camicia rossa é uguale a quella nera, sei propio un qualunquista, perqhé i partigiani che hanno combattuto i fascisti li metti sullo stesso piano?, e non dirmi che hanno combattuto per gli stessi ideali . i fascisti sono y resteranno criminali .E tu pensi che i bombardamenti andavano solo per i fascisti? gli americani non avevano ancora inventato le bombe intelligenti . quelle bombe colpivano solo la povera innocente popolazione. Di fatti vediamo quanta democrazia hanno portato gli americani nel mondo in special modo nel oriente con i loro bomardamenti.cerca di essere meno filo americano, che io la STORIA LA CONOSCO MEGLIO CHE TU ricordati solo le due bombe atomiche che hanno buttato in Giappone e la distruzione totale della cittá di Dresden in Germania che assolutamente c erano solo dei poveri vecchi bambini e donne . Tutto questo massacro non é contato niente per finire la Guerra , solo era vendetta LEGGI BENE E INFORMATI COSA SONO CAPACI GLI AMERICANI PER INVENTARSI UNA GUERRA .le torri gemelle.

    • Sentirsi dare del qualunquista da uno che è andato a vivere in Nicaragua e che dice tutto tranne che nella Seconda guerra mondiale ci sono entrati solo perchè i Giapponesi l’hanno attaccata e che gli piaccia o no quell’Italia del perioda fascista ha portato guerre ovunque dall’Eritrea ai Balcani è un complimento. Domanda, hai forse qualcosa di personale contro gli USA? Forse si visto che vivi in Nicaragua e non hai la più pallida idea di come si viveva a Brescia durante la Repubblica di Salò Parli di bombardamenti indiscriminati? Quelli che fece l’Italia sulla città di Mogadisco con i gas sui libri che hai studiati non ce n’è traccia? RIPETO e qui la chiudo perchè parlare di storia con uno che non sa leggere non vale la pena.

  2. ti voglio ricordare che l italia nel 1944 era alleata con gli americani , visto che dico solo delle cretinate,prima di scrivere senza sapere quello que dici é meglio che ti informi. dall 8 di settembre del 43 al 25 aprile del 45 gli alleati hanno fatto piu morti civili italiani con i bombardamenti che i tedechi. non c era bisogno di bombardare Brescia Mantova e tutti i paesi dintorni massacrando migliaia di civili.

    • Riccardo Cobelli però dimentichi che dopo l’8 Settembre, Hitler fece liberare Mussolini dal Gran Sasso d’Italia dov’era tenuto prigioniero e per resistere all’avanzata degli Alleati fu fondata la R.S..I. Repubblica Sociale Italiana che comprendeva tutta la Pianura Padana, ecco spiegato il motivo del bombardamento su Brescia considerata Città nemica.

    • L’italia NON era alleata con gli alleati nel ’44 ma da Nazione sconfitta era stata aggregata. Brescia nel ’44 NON faceva parte di quell’Italia ma faceva parte della Repubblica Sociale di Salò, per cui NEMICA degli alleati. Studiate la storia e non fate come quei voltagabbana che prima indossavano la camicia nera, poi hanno indossato la camicia rossa.

    • allora , prima cosa non sono un volta gabbana come dici tu , la mia famiglia é sempre stata comunista con la C grande. Non é motivo per bombardare y massacrare migliaia di civili inermi.quello che voglio dire. la Gerra si fa contro i militari non contro la popolazione.cerca di capire e non tenere la mente chiusa filo americana . devi pensare che a liberarci dai nazifascisti sono stati i partigiani ,perché gli americani con i loro bombardamenti , hanno fatto solo morti inutili e quando arrivavano trovavano le cittá giá liberate.

    • Allora studia la storia e togliti quella stupida camicia rossa (che è identica a quella nera) Non hai fatto nessun accenno ai bombardamenti che hanno fatto gli italiani durante il fascismo e durante la guerra d’Eritrea quando l’Italia per “diventare un impero” ha fatto. Mio padre nell’inverno del ’44 è stato rastrellato e spedito a Dachau dai fascisti che abitavano a Brescia nello stesso periodo di questi bombardamenti e quai fascisti ERANO ITALIANI non certo Alleati, Se non ci fossero stati gli americani (di quei tempi non quelli di oggi sia chiaro) in Europa comanderebbe Hitler e le dittature esistenti (compresa quella che indossa la camicia rossa) RIPETO DOVRESTI STUDIARE LA STORIA CHE SAREBBE IL CASO.

    • caro mio Riva Remo sei propio un qualunquista , se dici che la camicia rossa é uguale a quella nera, sei propio un qualunquista, perqhé i partigiani che hanno combattuto i fascisti li metti sullo stesso piano?, e non dirmi che hanno combattuto per gli stessi ideali . i fascisti sono y resteranno criminali .E tu pensi che i bombardamenti andavano solo per i fascisti? gli americani non avevano ancora inventato le bombe intelligenti . quelle bombe colpivano solo la povera innocente popolazione. Di fatti vediamo quanta democrazia hanno portato gli americani nel mondo in special modo nel oriente con i loro bomardamenti.cerca di essere meno filo americano, che io la STORIA LA CONOSCO MEGLIO CHE TU ricordati solo le due bombe atomiche che hanno buttato in Giappone e la distruzione totale della cittá di Dresden in Germania che assolutamente c erano solo dei poveri vecchi bambini e donne . Tutto questo massacro non é contato niente per finire la Guerra , solo era vendetta LEGGI BENE E INFORMATI COSA SONO CAPACI GLI AMERICANI PER INVENTARSI UNA GUERRA .le torri gemelle.

    • Sentirsi dare del qualunquista da uno che è andato a vivere in Nicaragua e che dice tutto tranne che nella Seconda guerra mondiale ci sono entrati solo perchè i Giapponesi l’hanno attaccata e che gli piaccia o no quell’Italia del perioda fascista ha portato guerre ovunque dall’Eritrea ai Balcani è un complimento. Domanda, hai forse qualcosa di personale contro gli USA? Forse si visto che vivi in Nicaragua e non hai la più pallida idea di come si viveva a Brescia durante la Repubblica di Salò Parli di bombardamenti indiscriminati? Quelli che fece l’Italia sulla città di Mogadisco con i gas sui libri che hai studiati non ce n’è traccia? RIPETO e qui la chiudo perchè parlare di storia con uno che non sa leggere non vale la pena.

  3. ti voglio ricordare che l italia nel 1944 era alleata con gli americani , visto che dico solo delle cretinate,prima di scrivere senza sapere quello que dici é meglio che ti informi. dall 8 di settembre del 43 al 25 aprile del 45 gli alleati hanno fatto piu morti civili italiani con i bombardamenti che i tedechi. non c era bisogno di bombardare Brescia Mantova e tutti i paesi dintorni massacrando migliaia di civili.

    • Riccardo Cobelli però dimentichi che dopo l’8 Settembre, Hitler fece liberare Mussolini dal Gran Sasso d’Italia dov’era tenuto prigioniero e per resistere all’avanzata degli Alleati fu fondata la R.S..I. Repubblica Sociale Italiana che comprendeva tutta la Pianura Padana, ecco spiegato il motivo del bombardamento su Brescia considerata Città nemica.

    • L’italia NON era alleata con gli alleati nel ’44 ma da Nazione sconfitta era stata aggregata. Brescia nel ’44 NON faceva parte di quell’Italia ma faceva parte della Repubblica Sociale di Salò, per cui NEMICA degli alleati. Studiate la storia e non fate come quei voltagabbana che prima indossavano la camicia nera, poi hanno indossato la camicia rossa.

    • allora , prima cosa non sono un volta gabbana come dici tu , la mia famiglia é sempre stata comunista con la C grande. Non é motivo per bombardare y massacrare migliaia di civili inermi.quello che voglio dire. la Gerra si fa contro i militari non contro la popolazione.cerca di capire e non tenere la mente chiusa filo americana . devi pensare che a liberarci dai nazifascisti sono stati i partigiani ,perché gli americani con i loro bombardamenti , hanno fatto solo morti inutili e quando arrivavano trovavano le cittá giá liberate.

    • Allora studia la storia e togliti quella stupida camicia rossa (che è identica a quella nera) Non hai fatto nessun accenno ai bombardamenti che hanno fatto gli italiani durante il fascismo e durante la guerra d’Eritrea quando l’Italia per “diventare un impero” ha fatto. Mio padre nell’inverno del ’44 è stato rastrellato e spedito a Dachau dai fascisti che abitavano a Brescia nello stesso periodo di questi bombardamenti e quai fascisti ERANO ITALIANI non certo Alleati, Se non ci fossero stati gli americani (di quei tempi non quelli di oggi sia chiaro) in Europa comanderebbe Hitler e le dittature esistenti (compresa quella che indossa la camicia rossa) RIPETO DOVRESTI STUDIARE LA STORIA CHE SAREBBE IL CASO.

    • caro mio Riva Remo sei propio un qualunquista , se dici che la camicia rossa é uguale a quella nera, sei propio un qualunquista, perqhé i partigiani che hanno combattuto i fascisti li metti sullo stesso piano?, e non dirmi che hanno combattuto per gli stessi ideali . i fascisti sono y resteranno criminali .E tu pensi che i bombardamenti andavano solo per i fascisti? gli americani non avevano ancora inventato le bombe intelligenti . quelle bombe colpivano solo la povera innocente popolazione. Di fatti vediamo quanta democrazia hanno portato gli americani nel mondo in special modo nel oriente con i loro bomardamenti.cerca di essere meno filo americano, che io la STORIA LA CONOSCO MEGLIO CHE TU ricordati solo le due bombe atomiche che hanno buttato in Giappone e la distruzione totale della cittá di Dresden in Germania che assolutamente c erano solo dei poveri vecchi bambini e donne . Tutto questo massacro non é contato niente per finire la Guerra , solo era vendetta LEGGI BENE E INFORMATI COSA SONO CAPACI GLI AMERICANI PER INVENTARSI UNA GUERRA .le torri gemelle.

    • Sentirsi dare del qualunquista da uno che è andato a vivere in Nicaragua e che dice tutto tranne che nella Seconda guerra mondiale ci sono entrati solo perchè i Giapponesi l’hanno attaccata e che gli piaccia o no quell’Italia del perioda fascista ha portato guerre ovunque dall’Eritrea ai Balcani è un complimento. Domanda, hai forse qualcosa di personale contro gli USA? Forse si visto che vivi in Nicaragua e non hai la più pallida idea di come si viveva a Brescia durante la Repubblica di Salò Parli di bombardamenti indiscriminati? Quelli che fece l’Italia sulla città di Mogadisco con i gas sui libri che hai studiati non ce n’è traccia? RIPETO e qui la chiudo perchè parlare di storia con uno che non sa leggere non vale la pena.

    • Purtroppo esisterà sempre fino a quando si è fossilizzati nelle proprie idee (anche se sbagliate) convinti che le proprie idee siano le uniche ad essere quelle giuste, senza rispettare quelle degli altri, in Italia ancora oggi abbiamo chi osanna chi ha portato l’Italia in quella maledetta guerra, perchè purtroppo il fascismo non è mai stato debellato alla radice

    • un alra triste pagina che lo stato italiano ci ha regalato dalla sua nascita …meridione consegnato alla mafia,operai e agricoltori che chiedevano una vita decente uccisi dagli sgherri del re,dittatura,due guerre e mezzo secolo di partitocrazia corrotta….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here