Adele la fioraia – 1981

Adele, la conosciutissima fioraia in Corso Palestro. Immagine di Giuseppe Preianò.

30 COMMENTI

  1. La fioraia della chiesetta della Madonna del Lino era di una gentilezza unica. Tra il 1978 e il 1985, avevo un box al garage Amoco, che si vede sullo sfondo, per la Golf GTI e poi per L’Audi 1.9 cinque cilindri.

  2. Era il 1972 quando iniziai a lavorare in uno studio in Via Gramsci e parcheggiavo la macchina nell’ autorimessa di Corso Palestro…lei era lì seduta sulle scale davanti alla Chiesetta e mi offriva i suoi fiori con tanta gentilezza e un bel sorriso….come non comprarli?? Ricordi commoventi

  3. La Adele ! Veniva a mangiare dai miei quando avevano la trattoria da Ceco appena sopra la scalinata sotto il portico subito dopo Pennacchio e appena prima dei Ragazzi di piazza mercato ,i salumieri, veniva tutte le mattine in motorino .

  4. Che bello constatare tanti bei sentimenti. Come qualcuno anche senza volerlo abbia fatto in qualche modo parte della nostra vita. E che ci abbia regalato una bella emozione che non scorderemo mai. Forse non tutto è perduto…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here