Gabriele D’Annunzio lo definì “IL FALCO d’ITALIA”; grazie alla sua posizione strategica ebbe un passato importante nella storia della città; nel 1904 fu teatro della prima grande Esposizione Bresciana cui partecipò il giovane Re Vittorio Emanuele III ; per molti anni fu sede di uno Zoo dove tanti bambini hanno trascorso ore felici; gli studenti lo prediligevano come luogo per bigiare la scuola; in tanti ci siamo stati per delle passeggiate romantiche e per ammirare lo splendido panorama….Insomma, senza il suo Castello Brescia non sarebbe la stessa! (Veduta aerea del Castello – ed. Micheletti – viaggiata 1962)

CONDIVIDI

18 COMMENTI

    • Puoi trovarne di belle sul libro “La città nel cuore” di Fiorenza Marchesani Tonoli edito dalla Fondazione Civiltà Bresciana. E’ uscito nel 2007 e parla della grande esposizione del 1904. Bellissimo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here