Elena Alberti Nulli è un’autrice bresciana contemporanea che ha scritto numerosi libri sia in italiano (compreso libri di testo per la scuola) sia in dialetto. E’ appassionata di poesia in dialetto bresciano ed ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti. Nel libro “Pignata che bòi” (pentola che bolle) del 1981 ha raccolto alcune bellissime poesie illustrate con simpatici disegni color ocra. Una delle più significative è la poesia “La mort del dialet” che spiega come mai la nostra lingua tradizionale un pò alla volta si va spegnendo….E’ vero che in un mondo globalizzato un’unica lingua facilita i rapporti fra la gente ma non perdiamo di vista le nostre tradizioni e la nostra lingua che ci aiutano a capire il nostro passato per vivere meglio nel futuro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here