Nella primavera del 1904 Brescia ospitò la prima grande “ESPOSIZIONE BRESCIANA”. Nella suggestiva cornice del Castello, 2050 espositori presentarono il meglio dei prodotti dell’industria, dell’artigianato, del commercio, dell’agricoltura, della cultura, dello sport e dell’assistenza della nostra Provincia. Ci fu anche una sezione dedicata all’arte sacra allestita nel Duomo vecchio ed i visitatori furono circa mezzo milione, una cifra davvero ragguardevole per quei tempi. Ad inaugurarla giunse in treno da Roma il giovane Re Vittorio Emanuele III , accolto dal sindaco Federico Bettoni . Le cronache del tempo ci aiutano a capire come siano nate la professionalità e la capacità imprenditoriale che caratterizzano Brescia e la sua attuale produttività. (foto dal libro: ”La città nel cuore” di F. Marchesani)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here