“Siamo nel 1986. Questa è una filanda in rovina nel luogo in cui poi hanno iniziato a costruire un hotel mai finito (quello con le vetrate viola) ora convertito in uffici e pronto per essere abitato”. Immagine e didascalia di Antonio Cravarezza.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here